Sequestrata carne e tonno scaduti, ristoratore segnalato alla Asl

13 maggio 2010 0 Di redazione

Ben 14 chili di carne e diverse confezioni di tonno sono stati sequestrati ieri sera all’interno di un noto ristorante di Lanciano (Ch). I carabinieri della locale compagnia, unitamente a personale del NAS, hanno effettuato un serviizo di controllo di tipo igienico-sanitario presso l’attività ristorativa riscontrando che gli alimenti erano scaduti da diversi mesi e, nonostante ciò, erano ancora nella cucina del ristorante. Di conseguenza, la sudetta merce è stata sottoposta a sequestro e il gestore è stato segnalato all’Autorità Sanitaria Locale.