Trasportava cocaina nella cintura dei pantaloni, in manette coppia di lancianesi

27 maggio 2010 0 Di redazione

Aveva nascosta nella cinta dei pantaloni ben 251 grammi di cocaina. Per questo una coppia di Lanciano è stata tratta in arresto dai carabinieri di Vasto comandati dal capitano Loschiavo e coordinati dal tenente Cervellera
Alle 21.30 di ieri, la pattuglia dei carabinieri del Radiomobile della compagnia di Vasto, durante il controllo del territorio, hanno notato una mini-cooper in un quartiere periferico della città con a bordo due individui, un uomo e una donna.
Coordinati dai colleghi del Nucleo Operativo, allertati per un più approfondito controllo, i militari hanno provveduto al fermare l’auto per il controllo. si trattava di Giuseppe R., 27enne operaio di Lanciano, operaio e
Sabina D. R., 25enne di Lanciano. Dalla successiva perquisizione è emerso che i due erano in possesso di un involucro, che tenevano nascosto nella cinta dei pantaloni di lui, contenente sostanza stupefacente del tipo cocaina.
La sostanza stupefacente, per complessivi 251 grammi, è stata sequestrata e trasmessa ai laboratori scientifici per le relative analisi.
Anche l’autovettura è stata sequestrata in quanto strumento utilizzato per commettere il reato.
I due giovani, pertanto, sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti.
Ermanno Amedei