Ultimati i lavori per l’attraversamento viario sulla Flacca

27 maggio 2010 0 Di redazione

L’attraversamento viario della SR 213 Flacca torna finalmente alla normalità dopo i lavori di consolidamento statico del viadotto antistante la Torre di Mola, a Formia. L’Azienda Strade Lazio Spa, infatti, consegna con più di trenta giorni di anticipo a un consistente bacino di utenti l’opera di messa in sicurezza del viadotto che si era resa necessaria a seguito del cedimento di alcuni pilastri della struttura portante del ponte. I lavori hanno avuto inizio il 18 gennaio scorso e avevano immediatamente richiesto la chiusura al traffico di un tratto della strada regionale, in corrispondenza del suo attraversamento nel comune di Formia, in pratica in uno dei punti più strategici della mobilità interregionale. Tale chiusura, che si è protratta per 133 giorni, ha provocato polemiche anche di carattere politico, congestioni al traffico e criticità sempre crescenti: ordinanze, percorsi alternativi e Consigli comunali al vetriolo hanno caratterizzato gli ultimi mesi. E’ per tale ragione che la consegna anticipata dei lavori fa tirare un sospiro di sollievo a cittadini, commercianti, automobilisti e conducenti di mezzi pesanti che, in alternativa all’Autostrada del Sole, si riversano quotidianamente sulle SR 148 Pontina e 213 Flacca. A chi voleva il rinvio dell’opera o il suo svolgimento in due fasi, ecco la risposta della Regione Lazio che, attraverso l’Astral Spa, dimostra la capacità di realizzare un’opera di portata notevole rispettando, anzi anticipando i tempi di consegna. L’importo complessivo dei lavori è di 2 milioni di euro.
Alla cerimonia ufficiale di riapertura – prevista per le ore 17,00 – interverranno: il presidente dell’Astral Spa, Giov. Battista Giorgi; il sindaco di Formia, sen. Michele Forte; il Prefetto di Latina, dr. Antonio D’Acunto; il Presidente della Provincia di Latina, dr. Armando Cusani; il consigliere regionale on. Aldo Forte; i sindaci dei Comuni di Gaeta, Minturno, Itri, Castelforte e San Cosma e Damiano; i Comandi Provinciali e locali della Polizia di Stato, Polizia Stradale, Polizia Provinciale, Carabinieri, Guardia di Finanza, Capitaneria di Porto di Gaeta; il dirigente della Polizia Locale di Formia e la Protezione Civile Ver Sudpontino; gli assessori ed i consiglieri comunali di Formia.