Violenza sulle donne, aggrediscono le loro ex, denunciati due uomini

3 maggio 2010 0 Di redazione

Un ponte del primo maggio connotato da conflitto in ambito famigliare che è costato la denuncia per violenza privata e lesioni ad un 42enne reo di aver aggredito e picchiato l’ex moglie di Venafro. Pare che l’uomo non si fosse mai rassegnato alla fine del rapporto e, queindi, avrebbe aggreto l’ex consorte per stra a Venafro con calci e pugni con minacce varie, nonostante che l’uomo avesse un divieto di avvicinarsi alla donna, emesso dall’A.G. circa un mese addietro.
Una denuncia per stalking, il nuovo reato introdotto dal legislatore per sanzionare gli “atti persecutori”, soprattutto a tutela della donna, nonché anche per lesioni dovute allo stato d’ansia procurato alla vittima, è stata inoltrata sempre dall’A.G. di Venafro nei confronti di un 27enne della provincia di Isernia che aveva avviato già dallo scorso autunno una serie di molestie e minacce all’indirizzo di una 40enne della zona arrivando qualche giorno fa persino a picchiarla procurandole lesioni.