A 16 anni accoltella il padre nel sonno

3 giugno 2010 0 Di redazione

E’ entrato nella camera da letto del padre in piena notte e lo ha accoltellato nel sonno. Autore del gesto è un 16enne di Francavilla (Ch) che, la notte scorsa, armato di un coltello da cucina lungo 13 centimetri, si è avvicinato al letto del padre e gli ha vibrato due fendenti uno dei quali ha raggiunto l’uomo al torace perforandogli un polmone. I genitori sono riuscii a bloccare il ragazzo e a disarmarlo. Poi la corsa in ospedale per medicare l’uomo che, a quanto pare, non è in pericolo di vita. ad indagare sull’accaduto sono i carabinieri che avrebbero accertato che tra padre e figlio c’era un rapporto divenuto turbolento.
Ermanno Amedei
ermadei@libero.it