pubblicato il16 giugno 2010 alle 14:26

A Paliano la mostra fotografica sul Caravaggio “A quattrocento anni dalla Morte del Caravaggio”

Il quadro di Caravaggio, Michelangelo Merisi, raffigurante La Cena di Emmaus, realizzato dal Caravaggio in fuga proprio nel castello di Paliano, quattrocento anni fa, torna, seppure in fotografia, a Paliano.
In occasione della 21 edizione del Premio Internazionale Professionalità, che si svolgerà in piazza Marcantonio Colonna, il giorno 24 prossimo, è stata ideata una mostra fotografica sul Caravaggio dal titolo “ A quattrocento anni dalla Morte del Caravaggio”, perché il grande artista italiano ha lasciato il segno anche in questa città, quando stette due mesi, portato da Sciarra Colonna, per liberarlo da quanti volevano ucciderlo, dopo aver ucciso il Tomassone. Qui, nel forte Colonna, egli realizzò due quadri appunto la Cena di Emmaus ( Olio e tempera su tela 141x 175 che si trova a Milano Pinacoteca di Brera) e la Maddalena in Estasi ( invece che si trova presso un privato a Brescia). La Cena di Emmaus, è stata fotografata a Roma, in occasione della mostra allestita presso le scuderie del Quirinale ( vista da circa 600.000 persone) dal giornalista Giancarlo Flavi, insieme ad altri nove quadri quali: Musici (Olio su tela 92,1 x 118,4 cm The Metropolitan Museum of Art Roger Found, 1952 New York); Suonatore di liuto (Olio su tela 94×119 cm Museo Statale Ermitage San Pietroburgo); Bacco (Olio su tela 95 x85 cm Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze- Galleria Uffizi); Amor Vincent Omnia (Olio su tela 156,5 x 113,3 cm Staaliche Museen Zu Germaldegalerie Berlino Berlin), Canestra di Frutta Olio su tela 48 x 62 cm Veneranda Bibliotec a Ambrosiana Pinatoceta Ambrosiana Milano); I Bari Olio su tela 90x 112 cm Kimbell Art Museum Fort Wort 8 Texas); Amorino Dormiente (Olio su tela 72 x 105 cm Soprintendenza
Speciale per il Patrimonio ArtisticoStorico-Palazzo Pitti Firenze; Incoronazione di spine (Olio su tela 127 x 165 cm Kunsthistorisches Museum mit MVK und OTM Wissenschaftliche Anstaklt Offentlichen Rechets Vienna): Giuditta che taglia la testa a Oloferme (olio su tela 145×195 Sovrintendenza Speciale PSAE per il Polo Museale della Città di Roma Galleria Nazionale d’arte Antica Palazzo Barberini – Roma). Tutti riprodotti a grandezza naturale e saranno illustrati venerdì 18, alle ore 18 presso l’ex cinema Esperia dalla professoressa Giuseppina Maletta ( Accademia belle arti Roma) e dall’assessore alla Cultura di Paliano Simone Marucci. I quadri saranno intramezzati dai caratteristici Costumi del Corteo Storico di Marcantonio Colonna ( manifestazione che quest’anno si svolgerà in notturna il 13 agosto prossimo). La mostra resterà aperta fino al giorno 27 dalle ore 10 alle ore 12 e nel pomeriggio dalle ore 17 alle ore 20. Così il premio parte con un grande gesto di cultura.

faccedivita.it
© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07