Arrestato un minorenne per violenza sessuale

16 giugno 2010 0 Di admin

I Carabinieri della Compagnia di Giulianova agli ordini del Capitano Luigi Dellegrazie, nel pomeriggio di ieri 15.06.2010, hanno arresto un minore degli anni 16 di Giulianova, di cui per le necessarie ragioni di tutela non verranno comunicate le generalità ne fatti o circostanze che in qualche maniera possono fornire elementi tali da ricondurre allo stesso.
Verso le ore 17.00 una ragazza di 24 anni non del luogo mentre stava per scendere la scalinata che da Giulianova Paese porta alla Via XXIV Maggio, proprio di fianco alla Caserma dei Carabinieri, incrocia un ragazzo e subito dopo si sente afferrare con forza alle spalle e palpeggiare nelle parti intime. La vittima grida e va in caserma dove in preda al panico racconta l’accaduto. Scattano immediatamente le ricerche, i militari escono dalla caserma in forza e circondano in pochissimi istanti la zona. Dopo pochi minuti, fermano al termine di un breve inseguimento, un ragazzo che corrisponde alla descrizione fornita dalla vittima. In caserma la giovane vittima in lacrime riconosce il suo aggressore. I militari avevano ricevuto nei giorni scorsi un’altra denuncia simile, sempre sporta da una giovane donna, che convocata in caserma riconosce anch’ella nel ragazzo fermato, l’offender sessuale. Addosso all’aggressore i Carabinieri rinvengono e sequestrano 3 profilattici e vari filmati dal contenuto pornografico registrati nel telefonino. Una brutta e triste storia che colpisce vittime ed aggressore, terminata presto e prima che assumesse vere e proprie caratteristiche seriali (anche se parte della letteratura in merito sostiene che il delitto si definisce seriale al verificarsi del 2° episodio che abbia le medesime modalità di commissione). Dopo i necessari accertamenti il giovane è stato accompagnato presso il Centro di Prima accoglienza di L’Aquila, come disposto dalla Magistratura Minorile di quel centro, dove nelle prossime ore sarà interrogato dai giudici.