Banconote false, un 21enne ne aveva 6 da 100 euro

29 giugno 2010 0 Di redazione

Banconote false e “fotocopiate” sono state trovate in possesso ad un giovane Campano.
Il 20enne Marco Pellegrino, originario di Santa Maria Capuavetere (Ce) evidentemente le stava piazzando tra i commercianti di Arce quando è stato fermato dai carabinieri che, al comando del capitano PierFrancesco Di Carlo, lo hanno trovato in possesso di 6 banconote da cento euro di ottima fattura ma tutte lo stesso numero seriale. Ulteriore attività di indagine da parte dei militari ha permesso di accertare che il 21enne, poco prima, aveva attuato la “spendita” delle banconote falsificate presso due distinti distributori di carburanti, nei comuni di Roccasecca e Cassino. Le banconote falsificate sono state sottoposte a sequestro, mentre l’arrestato, ad espletate formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Cassino. La foto pubblicata può servire ad altri commercianti a capire di essere stati truffati e rivolgersi ai carabinieri.
Er. Amedei