Campo Miranda: la segnaletica orizzontale, chi l’ha vista…?

1 giugno 2010 0 Di redazionecassino1

Dov’è finita la segnaletica orizzontale nel parcheggio di campo Miranda? Questo è l’interrogativo che in molti si pongono quando utilizzano uno dei pochi parcheggi ‘liberi’ da strisce blu, quelli, per intenderci, dove gli automobilisti non sono costretti a pagare il ticket. Sono ormai alcuni anni che quel parcheggio è stato realizzato, ma la segnaletica orizzontale è praticamente sparita. Conseguenza? Si parcheggia in modo casuale e, molto spesso ‘imbottigliando’  le auto anche in tre file. E’, quindi, frequente che i tanti pendolari che utilizzano il parcheggio di campo Miranda, per lasciare la propria vettura e recarsi a prendere il treno,  si ritrovino al loro rientro, l’auto ‘bloccata’ da altre parcheggiate fuori dalle strisce e siano costretti a farle rimuovere, con ulteriori costi. Ma c’è di più. Persino i posti riservati ai disabili, sei verso piazza Nicholas Green e sei verso via Verdi, sono spariti e, con l’occasione, vengono occupati dai soliti  ‘furbi’ privi di contrassegno senza incorrere nelle sanzioni previste, proprio perché “non è visibile la segnaletica orizzontale”. Forse, dopo tutti questi anni, una rinfrescata di vernice a quella segnaletica orizzontale sarebbe ora di darla…!

F. Pensabene