Fotocopiano la carta di identità di un signore per attivare un contratto telefonico a sua insaputa, denunciati

14 giugno 2010 0 Di admin

In Boville Ernica, i militari della locale Stazione, a conclusione di attività info-investigativa, avviata a seguito di denuncia sporta da una persona del luogo, hanno deferito in stato di libertà per “truffa” B.C., classe 1986 e C.M., classe 1977, entrambi di Roma. I predetti, in concorso tra loro, hanno utilizzato la carta d’identità del denunciante per attivare, a sua insaputa, un contratto con la società telefonica “VODAFONE” al fine di ottenere un bonus di € 1.000,00. In particolare, C.M., essendo organizzatore di manifestazioni sportive in Roma, alle quali il denunciante ha più volte partecipato ed esibito il proprio documento d’identità, fotocopiava in una delle predette circostanze, tale documento e ne consegnava copia alla complice, la quale, essendo impiegata presso una società di Roma preposta all’attivazione di contratti con la predetta Società Telefonica, eseguiva materialmente l’operazione.