Il Comune organizza un seminario sull’assistenza familiare agli anziani

21 giugno 2010 0 Di redazione

Sono due gli appuntamenti che l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Lanciano ha organizzato intorno ai temi del miglioramento dell’assistenza familiare nel più ampio progetto dedicato al Programma Fondo Famiglia.
“Alle attività più strettamente operative abbiamo accostato quelle di sensibilizzazione sulle tematiche del “lavoro di cura” dedicate a badanti, famiglie con anziani, anziani stessi e operatori del settore – spiega l’Assessore alle Politiche Sociali, Angelo Palmieri – Gli eventi seminariali rappresentano un ulteriore momento di condivisione col territorio, un’azione di trasparenza sulle attività sperimentali che saranno realizzate per maggiormente qualificare i servizi di assistenza familiare privata”.

I seminari, aperti a tutti, saranno l’occasione per “importare” esperienze di efficacia e rappresenteranno un’opportunità di formazione per coloro che operano nell’ambito dell’assistenza familiare.
“I bisogni delle persone anziane” è il tema del primo incontro che si terrà presso il Polo Museale di Lanciano il prossimo 23 giugno, a partire dalle ore 10,30.
All’introduzione dell’Assessore Palmieri seguiranno gli interventi tecnici di Renzo Scortegagna, Ordinario di Sociologia dell’Università di Padova, e di Veglia Di Ciano, Funzionario Responsabile dei Servizi Sociali del Comune di Lanciano.
A settembre si terrà, invece, il seminario conclusivo i cui lavori saranno condotti da Michele Zito, ordinario di Geriatria dell’Università “G. D’Annunzio” di Chieti.
“Siamo in fase di attivazione anche del corso di formazione per assistente familiare – conclude Palmieri – Puntiamo alla professionalizzazione delle badanti affinché ne guadagnino le badanti stesse, garantite da un percorso di apprendimento serio e credibile, e le famiglie in serenità nell’affidamento dei propri cari non autosufficienti”.