Senza dimora, i carabinieri sgomberano un campo nomadi

15 giugno 2010 0 Di redazione

I Carabinieri della Compagnia di Giulianova agli ordini del Capitano Luigi Dellegrazie, hanno eseguito nelle prime ore di oggi 15.06.2010, l’ennesimo sgombero di cittadini stranieri accampati in Giulianova. Nei giorni scorsi numerosi cittadini si erano lamentati della presenza di un gruppo di cittadini stranieri che si erano accampati in diversi luoghi di Giulianova. Questa mattina i Carabinieri li hanno sorpresi mentre stazionavano all’interno del paro comunale di Via dei Pioppi. Si tratta di 9 rumeni, di cui uno minori. Alcuni di loro avevano già ricevuto l’intimazione a lasciare il territorio dello Stato Italiano, ma trattandosi di cittadini comunitari le procedure per un eventuale completa espulsioni sono molto complesse, lunghe e limitate a casi particolari. I Carabinieri hanno comunque denunciato in stato di libertà alla competente A.G. i 9 rumeni perché ritenuti responsabili di invasione ed occupazione abusiva di terreni ed edifici pubblici.