Terremoto, indagati i tecnici della riunione Grandi Rischi

3 giugno 2010 0 Di redazione

Nove persone ai vertici del dipartimento di protezione civile e dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia sono indagati per omicidio colposo dalla procura de L’Aquila. Si tratta dei tecnici che il 31 marzo scorso, 6 giorni prima del terremoto che sconvolse L’Aquila, parteciparono alla riunione che si tenne nel capoluogo abruzzese. Le indagini sono scattate subito dopo l’esposto di diversi cittadini che hanno chiesto alla Procura di verificare il lavoro della commissione che, nella riunione del 31 marzo, analizzò la sequenza di scosse sismiche che da mesi colpiva L’Aquila.