“Alatri Abbandonata”, Rossi: “Le fotografie… parlano chiaro”

1 luglio 2010 0 Di redazione

“Strani amministratori quelli del Comune di Alatri che non battono ciglio nemmeno davanti alle documentazioni fotografiche e che anzi esprimono meraviglia per quello che tutti possono constatare direttamente con i propri occhi”. La denuncia arriva da Giulio Rossi responsabile del gruppo “Alatri abbandonata”. “Sono pronti anche a dare del mistificatore o dell’avversario politico a quanti segnalano o denunciano lo stato di abbandono di molti siti del centro storico o semplicemente formulano proposte migliorative per i luoghi di pubblica utilità. La scadenza elettorale della prossima primavera, poi, è diventata per loro una vera e propria ossessione che evidentemente li spinge a non rimuovere i cartelloni elettorali che offrono uno spettacolo di trascuratezza e sporcizia nascondendo, come nel caso di Via Circonvallazione Portadini, la bella visuale panoramica e impedendo con la complicità della folta vegetazione il passaggio ai pedoni. Desidereremmo sinceramente che, quelle che ormai produciamo da anni, fossero delle foto d’archivio o, meglio ancora, dei fotomontaggi ma, purtroppo, sono la squallida realtà di una “Alatri veramente abbandonata”. Chi sono allora i mistificatori ed i visionari?”.
Giulio Rossi