Emergenza incendi in Portogallo, decollati due canadair italiani

28 luglio 2010 0 Di redazione

Il Governo italiano, raccogliendo la richiesta di soccorso avanzata dal Portogallo, ha disposto l’invio di due velivoli Canadair CL 415 della Protezione Civile Nazionale in supporto all’azione di spegnimento degli incendi boschivi che da giorni stanno interessando diverse zone del Paese.
I due Canadair sono decollati nelle prime ore della mattina di oggi dagli aeroporti di Ciampino e di Genova alla volta di Over, base operativa per la lotta agli incendi boschivi situata nella parte settentrionale del Portogallo; una volta arrivati, i Canadair saranno coordinati delle autorità locali.
Al fine di garantire la massima efficacia del supporto italiano alla difficile situazione che sta vivendo il Portogallo, i Canadair – che hanno una capacità di 6.000 litri di acqua e liquido estinguente e sono in grado di rifornirsi in soli 12 secondi – sono decollati con due equipaggi capaci di garantire l’operatività dei velivoli per l’intero arco della giornata. A bordo anche un team di tecnici necessario ad assicurare l’efficienza dei Canadair per tutta la durata della missione in Portogallo.