Enel a supporto dei terremotati, apre uno sportello per indirizzare alle tariffe agevolate

27 luglio 2010 0 Di redazione

Grazie ad un accordo tra la Struttura per la Gestione dell’Emergenza (SGE) ed Enel, è attivo da oggi presso lo Sportello per il Cittadino (URP) nella Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza a Coppito, una postazione della società energetica che fornirà assistenza per la compilazione delle istanze per l’applicazione delle tariffe agevolate in favore delle popolazioni colpite dal sisma. In via sperimentale, i consulenti Enel assisteranno il cittadino per tutte le problematiche riguardanti le forniture di energia elettrica e gas, ogni martedì e giovedì, dalle ore 9:30 alle ore 12:30. Ricordiamo che le attività di fatturazioni, sospese a seguito del sisma, così come stabilito dall’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas, riprenderà nei prossimi mesi e verranno applicate le agevolazioni tariffarie per i soggetti titolari di utenze elettriche e gas attive alla data del 5 aprile.