Gruppo PdL: “Finalmente si è scosso l’assopimento generale di chi amministra”

6 luglio 2010 0 Di redazione

“Il nostro gruppo, fatto di cittadini che si riconoscono nel Popolo della Libertà, da anni lavora per ampliare lo zoccolo duro del partito e per arricchirlo di nuove forze”. A scriverlo in una nota stampa è il direttivo del Pdl di Fumone. “E’ giunto il momento di far valere i nostri ideali per arrivare preparati alle prossime elezioni amministrative. La scena politica dell’ultimo periodo è stata caratterizzata da una certa vivacità, con un susseguirsi di colpi di scena che hanno fatto sicuramente bene, accentuando l’interesse della collettività per la cosa pubblica. Infatti, l’assopimento generato da chi ci amministra è stato scosso dalla presa di coscienza di quanti sono stati usurpati della propria dignità ed indipendenza, delusi dall’operato dell’attuale Amministrazione che non ha rispettato gli impegni presi con gli elettori. E se anche l’azione di alcuni più intraprendenti, volta allo screditamento del sindaco, non è andata a buon fine, sicuramente ha fatto svegliare molte coscienze suscitando interrogativi propositivi nell’opinione pubblica.
Ora che abbiamo scampato il pericolo di una deriva nella gestione amministrativa, non vorremmo che alcuni si esaltassero al punto di non tener più conto dei reali interessi e degli effettivi bisogni di tutta la cittadinanza di Fumone.
Siamo fieri di come stanno lavorando i nostri consiglieri, che raccolgono quotidianamente il nostro bisogno di avere un’amministrazione all’altezza del ruolo e dei propri compiti, dimostrandoci grande attenzione tramite incontri e momenti di confronto.
Siamo rimasti piacevolmente soddisfatti dall’esito della riunione avuta nei giorni scorsi con Mario Abbruzzese, presidente del Consiglio regionale, che ci ha onorato della sua presenza, trascorrendo con noi una piacevolissima e proficua serata. E’ stata l’occasione per discutere insieme sugli impegni che il Pdl dovrà prender con la cittadinanza in vista della prossima tornata elettorale. Il presidente si è reso disponibile a sostenere le attività e le iniziative che questo Direttivo metterà in programma.All’incontro, oltre a Mario Abbruzzese, ha partecipato anche l’amico Stefano Scerrato”.