Il nuovo Mastrogiurato è funzionario della Fao, Presentato oggi nell’assessorato alla cultura

24 luglio 2010 0 Di redazione

Si chiama Gabriele Ranieri, ha 49 anni, tre figli, è funzionario della Fao; è il nuovo Mastrogiurato che si Insedierà a Lanciano il prossimo 5 settembre. Questa mattina, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nella sala degli specchi di palazzo De Girgio, sede dell’assessorato alla cultura di Lanciano. Il presidente dell’associazione culturale Mastrogiurato, Danilo Marfisi, ha così illustrato i passaggi della diciannovesima edizione della rievocazione storica. Una edizione la cui organizzazione è stata organizzata tentando di aggirare i problemi legati alla crisi economica. Al suo fianco, oltre al nuovo Mastrogiurato, c’era l’assessore comunale Manlio D’Ortona e l’assessore Provinciale Remom Di Martino. Entrambi gli amministratori hanno mostrato grande vicinanza all’iniziativa impegnandosi a contribuirne nella riuscita con tutte le risorse che le rispettive amministrazioni potranno elargire. Il nuovo Mastrogiurato, invece, ha sottolineato gli aspetti che accomunano il suo lavoro alla Fao, con quello che un tempo era il ruolo del Mastrogiurato, entrambi infatti, dovevano e devolo lavorare perché le diverse culture si integrino per il bene e l’interesse di tutti.
Il programma iavrà inizio il 29 agosto con la Tenzone dei Quartieri; il 30 con il volo dei falchi; il primo e il 2 settembre con il mercato Medievale Internazionale con la partecipazione di figuranti di Ungheria, Germania, Slovenia, Rep. Ceka e Italia; il 3 e il 4 con La Panarda, la cena Medievale; si concluderà il 5 settembre con la rievocazione storica del Mastrogiurato.