“Inciampa” in una pattuglia a piedi, arrestata ladra di appartamento

8 luglio 2010 0 Di redazione

I Carabinieri della Stazione CC. di Silvi Marina (Te), ieri, verso le 18.00, hanno tratto in arresto in flagranza di furto aggravato CARRI SCHEILA, 29enne da Città S.Angelo. Poco prima la donna dopo aver scavalcato la recinzione di un abitazione di proprietà di una 43enne, del luogo, si è introdotta all’interno dell’abitazione e dopo essersi impossessata di una macchina da fotografica del valore di 250 euro circa e una borsa contenente solo documenti è fuggita dopo essere stata scoperta dalla proprietaria. Mentre tentava di scappare, suo malgrado, nelle immediate vicinanze si è imbattuta con una pattuglia a piedi della stazione carabinieri di Silvi Marina che dopo aver notato il comportamento strano della stessa l’hanno bloccata per gli accertamenti del caso, traendola in arresto e recuperando l’intera refurtiva che è stata riconsegnata alla legittima proprietaria. L’arrestata è stata tradotta presso la casa circondariale di Teramo.