Operazione antidroga che viene dal… nord, un arresto e tre denunce

1 luglio 2010 0 Di redazione

Un arresto e tre denunce sono state eseguite ieri ad Atina, Sant’Elia Fiumerapido e Cervaro, dai carabinieri della compagnia di Cassino su ordine della procura della repubblica. Una operazione antidroga che viene da lontano, e precisamente da indagini svolte dai carabinieri della compagnia di Merano (Bz). I militari della Stazione di Cervaro hanno tratto in arresto B.M., 36enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato trovato in possesso di 11 grammi circa di sostanza stupefacente del tipo Marijuana, già suddivisa in dosi ed un bilancino elettronico di precisione.
Nel corso della stessa attività, i militari delle Stazioni di Cervaro, Sant’Elia Fiumerapido ed Atina hanno rispettivamente denunciato in stato di libertà per il medesimo reato il 22enne P.L., il 29enne S.M. ed il 33enne P.D. poiché trovati in possesso complessivamente di 9 grammi di Marijuana e di 185 semi per la coltivazione della canapa indiana.
L’arrestato è stato tradotto presso la sua abitazione in regime degli arresti domiciliari.