Piazza Green, la Corte dei Conti addebita 4 milioni di euro agli ex sindaci

31 luglio 2010 0 Di admin

Risarcimento milionario per gli ex sindaci della città di Cassino. Qualche giorno fa la Corte dei Conti prima che il procedimento andasse in prescrizione ha deciso di intervenire attraverso un atto notificato dal segretario del comune di Cassino. La vicenda farebbe riferimento ad un terreno espropriato circa 30 anni fa per la realizzazione di un’opera pubblica: l’attuale piazzale Nicholas Green. Questo terreno, non essendo stato risarcito, da un valore iniziale di circa 300 milioni di lire è lievitato fino ad un valore di quasi 4 milioni di euro, cifra che la Corte dei Conti avrebbe addebitato agli ex sindaci in carica dal 1979 fino al 1993.