Presentata “l’estate sangiovannese”

5 luglio 2010 0 Di redazione

Intrattenimento, Spettacolo, Sport e Cultura, i quattro ingredienti che renderanno l’ Estate Sangiovannese 2010 indimenticabile. Tanti saranno, infatti, gli appuntamenti durante i mesi estivi, tutti sotto il patrocinio della Regione Lazio, dalla Provincia di Frosinone e dell’Unione di Comuni “Antica Terra di Lavoro”.
Le manifestazioni partiranno il 17 luglio con lo spettacolo di danza della Fashion Dance di Antonio Fraccola e il torneo amatoriale di burraco organizzato dall’associazione culturale “La Sarrapica”. A seguire, un appuntamento fisso ormai da qualche anno a questa parte dal 29 luglio al 1 di agosto partirà la 5^ edizione del “Gonfalone Sangiovannese”. Per gli amanti delle bici arriva il “G.S. Master Bike Lazio” valido come campionato regionale F.C.I. medio e gran fondo; per gli appassionati del tennis in programma una manifestazione promozionale organizzata da atleti esperti. Immancabile la caccia al tesoro e la “corsa delle carrozzelle” ormai entrata nel cuore di tutti per le emozioni che regala ogni anno, sul colle San Maurizio. Torneranno in piazza con tante iniziative le varie associazioni culturali e di volontariato attive sul territorio. Volendo soddisfare tutti, per gli amanti della buona forchetta, sono previste una serie di feste enogastronomiche, la sagra delle fettuccine, dei funghi porcini, della pizza e altre specialità tipiche. A fine settembre tornerà anche il “Downhill”, l’entusiasmante gara di bici in montagna.

“Per chi pensa che le feste siano finite – annuncia Antonio Carnevale, consigliere comunale con delega allo Sport, Spettacolo, Pesca, Innovazione Tecnologica e assessore all’Unione di Comuni “Antica Terra di Lavoro” – in programma durante l’estate l’importante appuntamento con la manifestazione e convegno “San Giovanni Incarico: il Brigantaggio e l’alta Terra di Lavoro. Storia, usi, costumi e tradizioni” con la partecipazione degli MBL (Musiche dal Basso Lazio) grazie all’impegno del vice sindaco e assessore alla cultura Daniele Piccirilli in sinergia con l’Assessorato allo Spettacolo della Provincia di Frosinone. Anche se con molte restrizioni a livello economico daremo vita a tutte le manifestazioni tradizionali, per valorizzare nel miglior modo possibile il nostro territorio”.

In programma nei prossimi mesi anche alcuni eventi mirati ad incentivare l’utilizzo delle risorse storiche e paesaggistiche del paese, con la fruizione di ambienti sani e a contatto con la natura attraverso percorsi come quello del Lago di San Giovanni Incarico o il Colle San Maurizio. “Puntiamo ad incentivare il turismo equestre seguendo itinerari paesaggistici e di interesse archeologico. Novità assoluta – ha annunciato Carnevale -, cercheremo prossimamente con l’aiuto delle associazioni presenti sul territorio, di organizzare corsi-eventi di orienteering o sport dei boschi, che consiste nell’effettuare un percorso predefinito caratterizzato da punti di controllo e con l’aiuto esclusivo di una bussola e di una cartina topografica che contiene particolari del luogo da percorrere. Ultimo ma non meno importante, da Settembre 2010, per gli appassionati e soprattutto per i curiosi partirà la scuola di Rugby presso il campo sportivo comunale di San Giovanni Incarico”.