Schianto in moto, centauro vola per 100 metri

31 luglio 2010 1 Di redazione

Dopo un volo di quasi cento metri, seguito dallo schianto coin una macchina, un centauro di 30 anni, è ricaduto violentemente sull’asfalto. Una dinamica ancora tutta da chiarire, questa mattina poco dopo le 10, su via Casilina a Villa Santa Lucia (Fr), ha visto la Ducati Monster guidata dal 30enne, scontrarsi con una Fiat Panda. Un urto terribile che ha scagliato in aria il corpo dell’uomo. Sul posto gli operatori del 118 hanno fatto atterrare un’eliambulanza. Preoccupavano, infatti, le condizioni del centauro che ha riportato un trauma toracico e fratture agli arti; per questo è stato elitrasportato al San Camillo di Roma.