Vertenza Videocon, abbruzzese scrive all’assessore Zezza

22 luglio 2010 0 Di redazione

“Facendo seguito all’incontro che ho avuto questa mattina con una delegazione di lavoratori della Videocon di Anagni, ho inviato una lettera all’Assessore regionale al Lavoro, Mariella Zezza, per chiederle di intervenire sull’assegnazione dei fondi necessari per l’erogazione della Cassa Integrazione in deroga agli operai.
Questi ultimi mi hanno prospettato le difficoltà che potrebbero emergere qualora entro il 31 Luglio non venga firmata la delibera necessaria per il trasferimento all’Inps delle risorse. Attualmente infatti la Cassa Integrazione è ferma al mese di Maggio. Secondo gli accordi, poi, nel mese di Agosto verrà effettuato il pagamento relativo al mese di Giugno, ma se non dovesse partire tale delibera, gli operai non potranno ricevere il pagamento relativo ai mesi di Luglio e di Agosto.
Conoscendo la sensibilità dell’assessore Zezza, che ha già dimostrato in queste ultime settimane di avere a cuore le difficoltà che stanno attraversando le maestranze della Videocon, sono certo che prenderà provvedimenti quanto prima.
Il nostro Paese non sta navigando in acque felici, la crisi economica e finanziaria ha determinato forti contraccolpi al tessuto imprenditoriale e sociale. D’altra parte la presidente Polverini sta dimostrando puntualmente di saper e voler essere vicina al territorio, ristabilendo le priorità dell’ente regionale e puntando ad eliminare gli sprechi con una programmazione economica che rispecchi le esigenze dei cittadini. I dipendenti della Videocon stanno subendo da tempo questo disagio. Credo che sia nostro compito fare il possibile per sostenerli e per contribuire a risollevare le sorti di tante imprese in difficoltà”. Lo riferisce con una nota Mario Abbruzzese, presidente del Consiglio regionale del Lazio.