Caccia ai “topi” d’appartamento, denunciato un minorenne

1 agosto 2010 0 Di redazione

In Ciociaria continuano i furti in abitazione ma il controllo intensificato dei carabinieri su territorio sta dando frutti. Ad Alatri, infatti, i militari della locale Stazione, a seguito di indagini scaturite da una denuncia di furto in abitazione, hanno identificato e denunciato in stato di libertà, al Tribunale dei Minorenni di Roma, un giovane romeno del posto, per furto aggravato in concorso.
Il minorenne, nella tarda serata di ieri, unitamente ad altra persona in corso di identificazione, si è introdotto in un’abitazione, asportando la somma di 800 euro, due telefonini cellulari e vari monili in oro, per un valore complessivo di 2.000 euro circa.
Parte della refurtiva è stata rinvenuta presso la sua abitazione e restituita all’avente diritto. Indagini sono ancora in corso per risalire ai suoi complici.