Ambulanze a pagamento per gli “ubriachi”

1 agosto 2010 0 Di redazione

Il trasporto in ospedale a bordo dell’ambulanza, da oggi in Alto Adige, costerà ben 200 euro. E’ quanto si è stabilito nella provincia di Bolzano dove il soccorso per eccesso di “bevute” non saranno considerati più casi di emergenza e, pertanto, dovranno essere pagati. Una iniziativa che ufficialmete avrebbe lo scopo di contrastare il dilagante fenomeno dell’uso dell’alcool tra i giovani ma, non è da ignorare il contributo economico che iniziative del genere potrebbero dare alle sempre più esigue casse delle Asl. Una volta giunto in ospedlae, questo almeno avviene nella provincia di Bolzano, se il trasportato ha una quantità di alcool nel sangue tale da sulerare l’1,5 per mille, dovrà pagare il trasporto con il mezzo di emergenza.