Bollettino incendi, canadair ed elicotteri in azione su 20 roghi

21 agosto 2010 0 Di redazione

Prosegue l’impegno della Flotta aerea dello Stato nel contrastare le fiamme che, anche oggi, stanno interessando le regioni centro-meridionali del Paese. I Canadair e gli elicotteri coordinati dalla Protezione Civile nazionale sono intervenuti a supporto delle squadre di terra su 38 roghi nelle ultime 36 ore: per la precisione 20 oggi e 18 nella giornata di ieri.
Resta la Sicilia la regione da cui in questi giorni si continuano a registrare più richieste di concorso aereo, sette ieri e ben otto oggi, ma il supporto dall’alto dei velivoli anti-incendio boschivo si è reso necessario anche in Calabria (ieri 6 richieste, oggi 2), Campania (3 richieste ieri e altrettante oggi), Sardegna (1 richiesta ieri, 2 oggi), Lazio (con 4 richieste nella sola giornata odierna) e Abruzzo (una sola richiesta in entrambe le giornate).
Al lavoro dalla prime luci dell’alba, i piloti dei Canadair e degli elicotteri della Protezione Civile hanno contribuito finora a spegnere o mettere in bonifica nove dei 20 roghi su cui hanno operato nella giornata odierna e, come di consueto, continueranno ad assicurare il lancio d’acqua e liquido ritardante ed estinguente sulle fiamme ancora attive finché le condizioni di luce consentiranno di operare in sicurezza.
E’ utile ricordare che la maggior parte degli incendi boschivi è causata da mano umana, a causa di comportamenti superficiali o, spesso purtroppo, dolosi e che la collaborazione dei cittadini può essere decisiva nel segnalare tempestivamente ai numeri di telefono d’emergenza 1515 o 115 anche le prime avvisaglie di un possibile incendio boschivo.