Cane in moto con il casco, multato dalla polizia municipale

1 agosto 2010 0 Di redazione

Settantotto euro gli è costata la sua testardaggine nel voler portare sulla moto il suo cane Drago. Protagonisti della vicenda, insieme a Drago, sono un promotore finanziario e un vigile urbano di Viareggio (Lu). L’uomo era in sella al suo ciclomotore, una Bmw 1200, insieme al suo fido amico che indossava un cxasco realizzato su misura. Gia nel parcheggio il vigile urbano lo ha minacciato di contravvenzione qualora fosse partito. “Il mio cane ha il casco” e quindi, sicuro di sè, è partito quando il vigile dalle minacce è passato alle vie di fatto contravvenzionando l’uomo. Una multa che il libero professionista non ha accettato per cui avrebbe fatto ricorso al giudice di pace. Chissà se ne uscirà una sentenza esemplare.