Festival Gazzellone, tutto esurito per Jean Louis Beaumadier

30 agosto 2010 0 Di redazione

Domenica sera la terza serata del Festival Gazzellone si è svolta nella Chiesa Santa Maria Assunta e, ancora una volta ha fatto registrare il “tutto esaurito”, lo spettacolo è stato seguito con grande attenzione dal pubblico accorso da ogni parte del centro Italia. Dopo un’apertura affidata alla giovane orchestra del festival, c’è stata la performance tanto attesa dell’ottavinista Jean Louis Beaumadier che ha dapprima incantato il numeroso pubblico con l’esecuzione del concerto di Vivaldi per ottavino e orchestra, e poi ha strabiliato la platea con il primo dei bue bis eseguendo le variazioni sul “Carnevale di Venezia” in una versione per ottavino solo. Lunghi applausi lo hanno tenuto ancora sul palco per un secondo fuori programma.
A seguire c’è stata l’esecuzione de “La Serva Padrona” di Giovan Battista Pergolesi che ha fatto divertire il pubblico grazie alla splendida interpretazione degli artisti Cesidio Iacobone (baritono) impegnato nel ruolo di Uberto, Minji Kang (soprano) impegnata nel ruolo di Serpina e Cristiano Leopardi (attore) nel ruolo del Servo di Uberto. Grazie ad una performance da parte di tutti di altissimo livello, il Festival Gazzelloni ha reso così omaggio al 300° Anniversario della nascita di Pergolesi.
Anche alla terza serata hanno partecipato diverse autorità politiche: il Consigliere Regionale Anna Maria Tedeschi, il sindaco di Roccasecca Giovanni Giorgio con gran parte dell’amministrazione.
Associazione BrividoRitmico (che coopera con gli Amici del Presepe di Natale nel Vicolo) ha allestito una mostra dedicata a Severino Gazzelloni in cui sono presenti, tra gli altri ricordi, foto inedite del “flauto d’oro”; la mostra è stata allestita nel vicolo Giovinazzi a Roccasecca Centro e sarà aperta dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 21.30.
Il prossimo appuntamento in programma è fissato per martedì 31 Agosto, nella Chiesa S. Maria delle Grazie a Caprile, una frazione di Roccasecca, con inizio alle 21.15 con il programma “Flute show pieces”. Un vero e proprio “show” di flautisti che vedrà protagonisti Michele Marasco (flauto), Salvatore Lombardi (flauto), Fabio Angelo Colajanni (piccolo), Sara Matteo (pianoforte) con la partecipazione del Festival Flute Ensemble costituito da giovani flautisti che prenderanno parte alle Masterclass che si svolgeranno a Roccasecca dal 30 Agosto al 1 Settembre. In programma brani di Bach, Mozart, Gluck, Chopin, Doppler e Verdi. Tornano quindi in scena i flautisti per rendere omaggio a Severino Gazzelloni.