Miracolato a tre anni, bimbo rischia di rimanere schiacciato dal cancello elettrico

12 agosto 2010 0 Di redazione

Un bambino di tre anni ha rischiato, questa mattina, di rimanere schiacciato dal cancello elettrico della sua abitazione. Il fatto è accaduto ad Atina e, a quanto pare, il piccolo sarebbe rimasto impigliato al cancello mentre era in movimento. Attimi di terrore durante i quali il bimbo è rimastro stretto tra un muro e la parte in movimento. Temendo il peggio, è stato chiesto l’intervento di un’ambulanza del 118 che, solo a scopo precauzionale, ha portato il piccolo in ospedale a Cassino. A parte la paura e qualche graffio, non ha riportato conseguenze.