Niente linea telefonica: da una settimana palazzo comunale isolato, Grincia denuncia la Telecom

2 agosto 2010 0 Di redazione

È da lunedì 26 luglio scorso che il municipio di Aquino non è raggiungibile telefonicamente né dal comune possono partire telefonate.
Dopo essersi inutilmente e con estrema difficoltà, messosi in contatto con gli operatori Telecom e visto che ancora oggi il Comune è praticamente isolato, il Sindaco ha deciso di sporgere denuncia nei confronti della società telefonica Telecom accusandola di interruzione di pubblico servizio.
Questo è il testo della denuncia presentata in mattinata alla stazione dei Carabinieri di Aquino:
Da lunedì 26 luglio scorso i telefoni della sede municipale di Aquino non funzionano sia dall’interno che dall’esterno e lo stesso Comune risulta isolato. Dalle prime ore di lunedì, con enorme fatica perché è quasi impossibile contattare personale della Società Telecom che gestisce il servizio, è stato riferito che sarebbero venuti tecnici per eliminare il disservizio.
I tentativi di contatto telefonico (con altre linee ed apparecchi telefonici) sono continuati, ma al momento la situazione non è cambiata perché nessuno si è presentato e il Municipio continua ad essere isolato.
Per riepilogare: è da ben otto giorni che il Comune non può comunicare con nessuno, né ricevere comunicazione alcuna, con gli immaginabili danni di tutti i tipi per il Comune stesso e per la collettività tutta.
Vista, perciò, quella che si ritiene una vera e propria interruzione di pubblico servizio essenziale ad un Ente quale è un Comune, lo scrivente Sindaco sporge denuncia contro la Società telefonica Telecom per interruzione di pubblico servizio, con la facoltà di rivalsa in tutte le più opportune sedi.
In relazione alla situazione testé denunciata, il Sindaco Grincia commenta: “E’ inconcepibile che una società che fa un servizio pubblico lasci trascorrere tanto tempo senza curarsi di intervenire sull’interruzione di un servizio pubblico essenziale e fondamentale per un Ente come un Comune. Ancora più scandalosa è l’estrema difficoltà per mettersi in contatto con qualche operatore che dia qualche risposta puntuale rimanendo nel vago. E’ da tanto tempo che la Telecom non ha praticamente più rapporti con gli utenti, ma il comportamento di questi giorni nei confronti del comune di Aquino ha oltrepassato ogni limite di inefficienza”. Il sindaco ha inviato la denuncia per conoscenza, anche al Prefetto di Frosinone.