Pezzi di ferro in una coppa gelato, indagano i carabinieri del Nas

12 agosto 2010 0 Di redazione

Ha mangiato un gelato confezionato comprato in un supermercato di Ceccano e ha trovato nella coppetta, pezzi di ferro. A raccontarlo ai medici del pronto soccorso dell’osperdale di Frosinone a cui si è rivolta per un malore, è stata una donna di Amaseno. Si tratta di un gelato di una nota marca su cui si sono concentrate le ricerce dei carabinieri del Nas. I militari, infatti, avrebbero sequestrato l’intero lotto di gelati del supermercato per stabilire se vi potessero essere altri gelati pericolosi. Le condizioni della donna, pero, non sono gravi dato che è stata giudicata guaribile in 5 giorni.