Quando una piantina di piselli germoglia in un polmone

13 agosto 2010 0 Di redazione

Hai tosse costante da ormai qualche settimana? Senti che, talvolta, ti manca il fiato? E per questo temi di avere un tumore o qualche altra bestialità simile.. Tranquillo, perchè invece potrebbe trattarsi più semplicemente di ..una banale piantina di piselli nel polmone.
E’ quanto accaduto ad un uomo americano del Massachusetts, che ormai credeva di doversi dare per spacciato. Ma son servite due settimane di test prima di arrivare alla stramba diagnosi. Sulle modalità attraverso cui il pisello sia potuto finire nel polmone i medici sembrano non avere dubbi: ingoiato all’incirca un paio di mesi prima, avrebbe preso una via sbagliata e si sarebbe andato, quindi, ad annidare all’interno dell’organo dove, poi, serebbe germogliato e cresciuto fino ad una lunghezza di circa due cm.
Mentre la moglie commenta che ..”Dio deve avere davvero un gran senso dell’umorismo, Mr Sveden scherza in merito al fatto che sarebbe opportuno non mangiare più verdure, dandosi solo agli hamburger, perchè se ti va di traverso questo, ti strozzi e muori, ma se sbaglia canale il primo rischi di trasformarsi nell’uomo ..”pisello”. E conclude dicendo: “Chiedetevi cosa sia peggio!”.
E comunque, in fin dei conti, di sicuro è meglio un germoglio di pisello nei polmoni che un germoglio di polmone …nel pisello! 😉
(giornalettismo.com)

di Palma L.