Ritrovata ad Itaca la casa di Ulisse

23 agosto 2010 1 Di redazione

Pare non vi siano dubbi sull’autenticità della scoperta fatta da un gruppo di archeologi greci ad Itaca. Sedici anni di csavi avrebbero permesso di rinvenire il palazzo di uno dei principi greci più famoso: Ulisse. Ad annunciarlo è stato il professor Atanasio Papadopolos, dell’Università di Ioannina. Quello rinvenuto è un palazzo di grandi dimensioni e che ha una struttura simile a quella di altri edifici omerici scoperti in passato, fra cui quelli di Micene e Pylos. Il palazzo, quindi, sarebbe quello in cui Ulisse, secondo quando magicamente raccontato nell’Odissea, l’opera mitologica di Omero, avrebbe ucciso i “Proci” che ambivano alla mano della moglie Penelope.
Nell’area dell’edificio è stata trovata una fontana che risale al 1300 a.C, il periodo in cui sarebbe vissuto l’eroe dell’Odissea tornato a casa dopo un lunghissimo viaggio alla fine della Guerra di Troia.
Er. Amedei