Salta la conduttura principale dell’acqua, rubinetti a secco

24 agosto 2010 0 Di redazione

Una colonna d’acqua alta più di 10 metri è stata, questa notte, l’effetto dell’eplosione della conduttura principale dell’acquedotto che attraversa viale Enrico De Nicola. La zona è stata praticamente allagata. Sul posto, alle 3.30, sono intervenuti i vigili del fuoco e gli operai della manutenzione comunale. E’ stato quindi necessario chiudere la conduttura dell’acqua per iniziare i lavori di manutenzione. Questo operazione ha lasciato all’asciutto interi quartieri di Cassino, in particolare il quartiere San Bartolomeo e San Pasquale. Rubinetti asciutti e calura estiva sono pericolose combinazioni che hanno creato e creano notevole disagio alla cittadinanza.
Er. Amedei