Smantellato il sito www.mangiagatti.it, esultano gli animalisti dell’Aidaa

16 agosto 2010 0 Di redazione

Il sito mangiagatti.com non esiste più. Dopo la denuncia di AIDAA e dopo che gli autori del sito si erano affannati dapprima a togliere le ricette su come cucinare il gatto dichiarando che il sito era una burla e successivamente a cancellare le pagine del sito sostituendolo con alcune parole ora il sito è definitivamente scomparso.
Infatti inserendo l’indirizzo www.mangiagatti.com si apre una pagina con la scritta in inglese “Suspended FreeBeeHosting Account”.
Ma non è tutto infatti al posto delle ricette dei gatti ora campeggia la pubblicità dei prodotti per animali.
Insomma una vittoria su tutta le linea per gli animalisti di AIDAA che attraverso i propri segnalatori, in tre giorni hanno individuato e fatto smantellare quel sito internet vergognoso che inneggiava a uccidere i gatti per mangiarli.
“E’ una bella vittoria – ci dice Lorenzo Croce presidente di AIDAA firmatario della denuncia-
questo è il giusto segnale verso chi da diversi fronti si perde nelle polemiche anziché guardare alla sostanza dei fatti. Fosse per noi chiuderemmo tutti i siti che parlano di morte e macellazione di animali, di tutti gli animali senza distinzione,oggi la legge ci permette solo di intervenire in questi casi e in questi casi interveniamo. Qualcuno sostiene che si trattava di una burla – continua Croce – sicuramente era un sito di cattivo gusto e che violava la legge, coloro che lo avevano realizzato sono passati da sbeffeggiatori a sbeffeggiati in quanto laddove c’erano le ricette su come cucinare i mici oggi queste sono state sostituite da pubblicità dei prodotti per animali. Comunque la si pensi – conclude Croce – questa è stata una vittoria di tutti coloro che amano gli animali, di tutti indistintamente”.