Telecamere puntate sul “Grande Fratello”: la Endemol a picco

21 agosto 2010 0 Di redazione

La casa che produce format tv, tra cui il famoso “Grande Fratello” e “La Fattoria”, avrebbe contratto un debito di 3 miliardi di dollari (2,3 miliardi di euro, per intenderci). La mazzata è accentuata anche dal fatto che mentre i vecchi format ormai hanno un tantino stancato, quelli nuovi faticano a sfondare e questo avrebbe delle ripercussioni negative anche sui titoli Mediaset, che hanno registrato una flessione borsistica, in quanto la società del Biscione che fa capo alla famiglia Berlusconi dal 2007 aveva acquisito parte dell’azienda ormai in deficit.
Ma la Endemol risponde alle indiscrezioni trapelate ieri, facendo sapere che non esiste alcun rischio di fallimento e che dispone di abbondante liquidità.
La notizia che noi tutti ci augureremmo di sentire presto, però, ancora tarda ad arrivare, e la domanda sorge più che spontanea: ma allora c’è speranza di liberarsi una volta per tutte del “GF” o il Governo varerà una manovra finanziaria per salvarlo?! Chi vivrà …vedrà.

di Palma L.