Tentano lo scippo direttamente dall’auto, arrestati una donna e un minorenne

17 agosto 2010 1 Di redazione

Nella tarda serata di ieri a San Giorgio a Liri (Fr) i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per tentato furto con strappo aggravato in concorso Noemi Sbriglia, 25 anni di Pignataro Interamna e un minorenne.
I due, durante la processione in onore di San Rocco, a bordo dell’autovettura Fiat Punto condotta dalla 25enne, si sono ammicinati ad una donna del luogo tentando di strapparle la borsetta che aveva indosso. Uno scippo pericolosissimo dato che la donna sarebbe potuta cadere e finire travolta dall’auto. La scippata però ha resistito riuscendo a conservare il possesso della borsa.
I carabinieri agli ordini del capitano Di Carlo, immediatamente allertati, sono riusciti ad intercetttare e bloccare la macchina con a bordo i due soggetti mentre cercavano di dileguarsi per le vie del paese.
Nello stesso contesto è stato denunciato per concorso nel stesso reato un altro minore residente a San Giorgio a Liri (Fr).
Gli arrestati, sono stati associati, rispettivamente: la Sbriglia presso la casa circondariale Rebibbia di Roma e il minore presso il centro di prima accoglienza Ponte Galeria sempre a Roma.