Tragedia di Ferragosto, 51enne di Lanciano muore in un “frontale”. Feriti i familiari e una ragazza rumena

16 agosto 2010 0 Di redazione

Schianto mortale ieri nel comune di Archi (Ch) sulla superstrada della Val di Sangro. A perdere la vita in un terribile scontro frontale, è stato un uomo di 51 anni residente a Lanciano. La vittima viaggiava sulla propria auto insieme alla moglie e al figlio quando la vettura, per cause ancora al vaglio dei carabinieri di Atessa, si è scontrata frontalmente con un’altra auto guidata da una ragazza rumena. Nello schianto, avvenuto ieri mattina alle 8 circa, l’uomo non ha avuto scampo ed è morto sul colpo, feriti anche gli altri passeggeri e la ragazza straniera. Le condizioni di quest’ultima, però, sono sembrate subito gravi e, per questo, è stata elitrasportata a Pescara.

Er. Amedei