Arresti per eroina, si cercano i consumatori

23 settembre 2010 0 Di redazione

Il canale della droga che riforniva Lanciano e la Val Di Sangro, chiuso martedì mattina da una operazione svolta dalla polizia del commissariato Frentano, continua a dare spunti investigativi. Pare, infatti, che gli investigatori continuino il loro lavoro per tentare di ricostruire la rete dei consumatori riforniti dall’organizzazione sgominata. Ricordiamo (Leggi notizia) che a finire in menette (Guarda il video) sono state ben otto persone che costituivano la rete di fornitori, corrieri, spacciatori e anche magazzinieri. Altre tre persone sono state denunciate mentre ben 15 sono stati i consumatori di eroina segnalati alla prefettura. Un numero, quest’ultimo, che potrebbe essere incrementato dato che è proprio su i consumatori che gli investigatori si stanno concentrando. Nel corso della conferenza stampa è stato reso noto che la fascia di chi acquitava eroina era ampia sia per età che per tipologia sociale. Un sistema ,questo, quello di cointrastare il consumo, che potrebbe dare buoni frutti quantomeno nel ritardare la nascita di una nuova catena di spaccio.
Er.Amedei