Asilo nido, tariffe abbattute del 70%

3 settembre 2010 0 Di redazione

Tariffe ribassate del 70%. E’ questa la grande novità che segna l’inizio del secondo anno di attività dell’asilo nodo ‘Treninonido’ che riaprirà i battenti lunedì 6 settembre.
Ad annunciarla è l’Assessore ai Servizi Sociali Giuseppe Nevoso: “Nonostante la congiuntura negativa che sta vivendo il Paese, l’Amministrazione Comunale tutta si è impegnata con grossi sacrifici economici prestando attenzione, in particolare, alle giovani coppie e alle loro famiglie, favorendo l’inserimento dei bambini da 0 a 3 anni nella struttura scolastica ‘Treninonido’ di Via Piano dei Colli. Riteniamo fosse necessario intervenire in questo settore dei servizi sociali vista la situazione socio-economica delle famiglie che, con le tariffe precedentemente in vigore, non riuscivano ad un usufruire di questo importante servizio per la comunità. Non dimentichiamo che, oltre a rappresentare un valido aiuto per le mamme e i papà che lavorano e che non possono contare sull’aiuto dei nonni, l’asilo nido è innanzitutto una forma di inserimento sociale dei minori sotto l’aspetto pedagogico. Tutto questo sforzo servirà a cambiare la mentalità da parte delle famiglie per abbracciare un’idea diversa del nido che non andrebbe considerato un ‘parcheggio’ per i propri figli quanto un’opportunità di crescita culturale”. Infine un appello dall’Assessore Nevoso: “Con un piccolo sforzo economico i Comuni limitrofi possono approfittare di questa opportunità legata alla presenza di un nido comunale a Paliano partecipando alle spese delle famiglie che intendano iscrivere i propri bimbi nella nostra struttura”.
Tanto per dare un’idea del risparmio delle famiglie basti pensare che la tariffa più alta, legata alla fascia di reddito (ISEE) oltre 31mila euro, è passata da 499,55 euro a 195,00 euro, mentre la tariffa della fascia più bassa è scesa da 350,00 a 150,00 euro.