Ballava seminuda sull’autostrada a Cassino, ricovero coatto per una 42enne cosentina

25 settembre 2010 0 Di redazione

Stava ballando, senza pantaloni, con la radio a tutto volume, nell’auto ferma in una piazzola di sosta sull’Autostrada Roma Napoli, tra i caselli di Cassino e Pontecorvo in direzione nord. Ad accorgersi di lei, questa mattina alle 6, sono ste le auto in transito che hanno informato la polizia stradale della sottoszione di Cassino. Gli agenti giunti sul posto, l’anno trovata completamente fuori di se e proprio come l’avevano descritta: ballando, seminuda, con l’autoradio a palla. Si tratta di una donna di 42 anni di Cosenza che, partita probabilmente nella notte, aveva deciso di sostare nel Lazio manifestando quel suo momento di follia che, ovviamente, non poteva sfuggire all’attenzione dei passanti. Gli agenti quindi, temendo che la donna potesse uscire dall’auto e causare incidenti, hanno chiesto l’intervento di un’ambulanza del 118 e del carroattrezzi. La prima per trasportarla a Pontecorvo pèresso il reparto di neuropsichiatria, il secondo per rimuovere il mezzo.
Ermanno Amedei