Calcio Cassino / L’ultima di preparazione contro il Venafro finisce a reti inviolate

3 settembre 2010 0 Di redazione

E’ finita a reti inviolate l’ultimo test dell’Asd Cassino che domenica bagnerà l’esordio nel torneo di Promozione in quel di Bellegra contro l’Olevano alle ore 11. Il tecnico azzurro Marco Scorsini ha utilizzato tutti e 20 i giocatori a sua disposizione, fatta eccezione per gli infortunati Cappelli e Di Vito e del febbricitante Sambucci. L’avvicinamento alla gara di domenica proseguirà con una seduta pomeridiana in programma per venerdì alle ore 17,30 prima della rifinitura di sabato prevista per le 10,30. Dopo l’ultimo allenamento la squadra pranzerà prima di partire alla volta di Zagarolo, sede del ritiro cassinate.
Mister Scorsini fa il punto a due giorni dall’atteso esordio: “Sono fiducioso e sereno anche se sono consapevole che domenica sarà durissima. Andremo ad affrontare una avversario che ci aspetterà con il coltello tra i denti, una squadra l’Olevano, che dispone di un impianto di gioco collaudato nel quale sono state inserite tre pedine di asoluto valore. Il Cassino non è ancora al completo e considerata la partenza in ritardo non è ancora al meglio della condizione fisica: sfrutterò le ultime due sedute per lavorare sul recupero delle energie provando diverse situazioni tattiche soprattutto su palle inattive. Nel test con la juniores del Venafro i ragazzi hanno palesato un pizzico di stanchezza dovuta ai pesanti carichi svolti nei giorni addietro.
Ringrazio pubblicamente la società che con enormi sacrifici ha concesso alla squadra la possibilità di andare in ritiro per preparare ancora meglio questo primo impegno stagionale nel quale vogliamo ben figurare. Ci teniamo ad esordire con una bella prestazione, anche se siamo ancora incompleti: il “cantiere Cassino” ha prodotto però già discreti risultati nelle amichevoli con compagini di categoria superiore. Da domenica cominceremo a fare sul serio e ribadisco quanto per noi sia fondamentale l’apporto dei tifosi cassinati: abbiamo bisogno di loro e sono certo che i ragazzi sapranno ripagarli del loro sostegno dando il massimo sul terreno di gioco”.

Questo l’organico completo a disposizione di Marco Scorsini:
Portieri: D.D’Aguanno, Pocino(1990).
Difensori: Vendittelli, Capocci(1990), Fiorentini, Marandola(1991), Cappelli,
Palombo(1993), Tomas.
Centrocampisti: Raia, Russo, Kiska, Palma(1991), Di Vito(1991), Di Stazio
(1992), Lombardi, Bucolo(1992).
Attaccanti: De Luca, Marsella, Tarabonelli, T.D’Aguanno(1990), Sambucci
(1992).

SETTORE GIOVANILE – Avvenuta la fusione tra la scuola calcio di Peppino Capizzi e l’Asd Cassino 1924, è stato assegnato la panchina di allenatore della juniores a Tonino Petruccioli, un tecnico dalla grande esperienza accumulata a contatto con i giovani dopo aver disputato, da calciatore, diverse stagioni tra i professionisti. “Ho accettato con entusiasmo la proposta di allenare la squadra juniores che prenderà parte al torneo provinciale. – ha detto Petruccioli – Da lunedì cominceremo gli allenamenti: non vedo l’ora di iniziare questa nuova esaltante avventura. Ringrazio la società ed i responsabili del settore giovanile Peppino Capizzi e Gimmy Capitanio per avermi offerto questa opportunità: un compito che cercherò di svolgere al meglio, con impegno e
dedizione, provando a valorizzare i numerosi talenti del cassinate, avviandoli ad una maturazione non solo calcistica ma anche umana”.