Cartelloni pubblicitari, via alla terza fase di bonifica

7 settembre 2010 0 Di redazione

Via alla terza fase dell’opera di bonifica che i vigili urbani di Cassino stanno portando avanti a proposito dei maxi cartelloni pubblicitari. Dopo aver rimosso le strutture 6 per 3 (metri) dagli ingressi della città, domani si comincerà a rimuovere quelli sistemati in prossimità del cetro: viale Bonomi, via Garigliano, viale Europa… Gli uomni del tenente Acquaro, che hanno prima indagato e raccolto elementi, e poi dato il via alla bonifica, concluderanno così l’operazione di legalità. Domani saranno rimossi altre 20 strutture sistemate su proprietà demaniale, mentre è già a buon punto l’iter per la rimozione di quelli che sono sistemati su proprietà private. Si avvia così alla conclusione una vicenda che da sempre è stata condita da veleni e polemiche. In mancanza (colpevole) di una regolamentazione comunale che indirizzi le realizzazioni legali di strutture pubblicitarie, gli imprenditori hanno tentato di trovare strade per poter lavorare comunque, strade che, però, sono risultate illecite e, per questo, i vigili urbani su mandato della Procura della Repubblica, hanno iniziato quell’operazione di bonifica che sta per essere portata a termine.
Ermanno Amedei