Esonda il fiume e trascina auto e detriti, si cerca una ragazza

9 settembre 2010 0 Di admin

La pioggia battente delle ultime ore ha alzato il livello dell’acqua del fiume Dragone fino a rompere gli argini e a provocare una vera e propria alluvione nel paese di Atrani sulla costiera amalfitana in provincia di Salerno. L’esondazione ha trascinato con sè detriti e diverse auto in sosta nei pressi del centro storico del paese fortunatamente vuote. Il borgo è stato letteralmente investito dalla furia dell’acqua che ha invaso abitazioni e alcuni locali commerciali. Il proprietario di un bar è stato salvato in extremis in una valanga di fango e detriti, la ragazza che lavorava all’interno dell’esercizio risulta dispersa.