“Giornata israelo-palestinese” concerto del pianista Rocco De Rosa

29 settembre 2010 0 Di redazione

Nell’ambito della manifestazione “Giornata israelo-palestinese”, promossa dalla Agenzia per la promozione culturale di Sulmona e dall’Associazione culturale “L’altra città”, il 2 ottobre alle ore 18.30, presso la Sala azzurra dell’Ateneo internazionale della lirica in Vico dei Sardi 6, avrà luogo il concerto del pianista Rocco De Rosa con il suo quartetto.
ROCCO DE ROSA, pianista e compositore lucano, vive e lavora a Roma dal ’95. La sua attività musicale si divide tra il lavoro di compositore in diversi ambiti artistici, in particolare cinema (Moretti, Olmi, Reali, Miniero, Genovese, La Nubile, Astuti etc) documentari, televisione, teatro e danza. Come pianista dirige per molti anni il gruppo multietnico “Hata”, un progetto nato in seguito alla pubblicazione nel 1996 del cd “Trasmigrazioni” curato dallo stesso De Rosa con Daniele Sepe e Paolo Fresu. “Hata” è anche il titolo del cd pubblicato nel ’98, da cui la Putumayo World Music di New York ha scelto il brano “Malonghi”, (scritto da Rocco De Rosa e cantato da Martin Kongo) per inserirlo nella compilation “One World, Many Cultures”.
Con il disco “Trammari” Rocco De Rosa prosegue nel suo percorso musicale che già in “Rotte Distratte” aveva subito una profonda virata verso sonorità prevalentemente acustiche e il “ritorno” a ritmi e a melodie che attingevano ad una sorta di “memoria sonora collettiva”, arcaica e nello stesso tempo attuale, indissolubilmente legata al sud dell’Italia, alla sua cultura e alle sue tradizioni. “Trammari” rappresenta una ulteriore definizione della sua identità e della sua ricerca artistica. Come in qualche misura suggerisce lo stesso titolo, è il mare in tutte le sue accezioni possibili l’elemento intorno al quale ruota tutto il lavoro. Mare che unisce e divide allo stesso tempo i popoli, mare che è anche spettatore delle tantissime tragedie dei migranti.
Tanti gli ospiti che hanno voluto dare il loro prezioso contributo alla registrazione di Trammari: Ralph Towner, Maria Pia De Vito, Daniele Sepe, Marco Siniscalco, Michele Rabbia. Nel cd è anche presente “Il giardino di Giovanni” (canzone scritta da Rocco De Rosa con Sergio Endrigo nell’89), un omaggio affettuoso al grande cantautore scomparso.
Nella formazione attuale, con la quale il pianista lucano si esibisce dal 2005 nei teatri e nei festival di tutta Italia, sono presenti anche i due sulmonesi Antonio Franciosa (percussioni) e Danilo Avolio (contrabasso), il primo dei quali ha anche lavorato alle registrazioni del disco Trammari.
Il concerto di Sulmona, con ingresso gratuito e in formazione ridotta, vedrà impegnati sul palco della intima cornice della Sala azzurra, Rocco De Rosa (pianoforte), Pasquale Laino (sax e clarino), Antonio Franciosa (percussioni) e Danilo Avolio (contrabasso).
Un concerto che, per originalità compositiva ed espressiva e intensità emotiva è assolutamente da non perdere!