I ragazzi di Cassino incontrano quelli di Berlino

28 settembre 2010 0 Di redazione

Dopo aver trascorso il primo giorno di permanenza a Cassino visitando l’Abbazia e l’Area Archeologica, questa mattina i 13 ragazzi di Berlino che sono in città ospiti di altrettanti ragazzi di Cassino per alcuni giorni, accompagnati dalla professoressa Gisela Pflug, e dalla collega Angela, sono stati ricevuti in municipio, come da tradizione.
L’iniziativa rientra nel più consolidato degli scambi culturali attivi tra la nostra città e quelle gemellate, infatti, da oltre trent’anni, giovani di Cassino sono ospiti delle famiglie di coetanei tedeschi ai quali restituiscono poi l’ospitalità.
Ed infatti, nelle scorse settimane erano stati 13 ragazzi di Cassino ad essere ospitati in Germania, per apprezzare le bellezze della città di Berlino, conoscerne usi, costumi e sistema scolastico.
Adesso sono i nostri giovani a restituire l’ospitalità, per la quale il Comune di Cassino ha pianificato una serie di iniziative che faranno conoscere ai ragazzi tedeschi la nostra città e la sua storia, oltre che altre mete turistiche come Pompei, Gaeta e Roma.
Dopo la visita in municipio, come previsto nell’articolato programma approntato dall’Ufficio di Gabinetto, i ragazzi si sono recati in visita nel cimitero militare tedesco dove hanno deposto un fascio di fiori in memoria dei propri connazionali periti durante l’ultimo conflitto bellico.
Domani, mercoledì, sarà invece l’occasione per visitare Roma, mentre giovedì dopo aver visitato le scuole dei ragazzi partner, i giovani tedeschi assisteranno allo spettacolo storico-culturale del Museo Historiale.
I ragazzi faranno ritorno in Germania nella giornata di lunedì; nel frattempo visiteranno anche la solfatara e Pompei, venerdì, e Gaeta sabato, giorno in cui faranno anche una caratteristica passeggiata nelle strade del centro urbano in occasione del mercato settimanale.