La polizia apre a internet, tutti i vantaggi della denuncia on line

20 settembre 2010 0 Di redazione

Il Dipartimento della Pubblica Sicurezza nell’ambito delle iniziative del Programma
“ Polizia di prossimità “, per consentire al cittadino il disbrigo di determinate pratiche in maniera più agevole e veloce ha da tempo realizzato il servizio della “denuncia via Web”.
Il servizio attivato sia in Questura che nei Commissariati di P.S. di Vasto e Lanciano, permette al cittadino di sporgere attraverso internet una denuncia di smarrimento o di furto per casi che non richiedono, per complessità o gravità, la presenza immediata dell’Ufficiale di polizia giudiziaria.
L’utente da casa, dall’ufficio o da qualunque altro luogo ove abbia la disponibilità di un computer per l’acceso ad internet, una volta entrato nel sito della Polizia di Stato
( www.poliziadistato.it), dovrà cliccare sui servizi online, compilare i campi del modulo d’interesse ed indicare il giorno, l’ora e l’Ufficio di polizia ( Questura o Commissariato), ove intende recarsi per ratificare entro le 48 ore successive la denuncia inoltrata via web.
Se, trascorso tale termine, non si è provveduto alla ratifica presso gli Uffici della Questura o Commissariati, il sistema cancellerà automaticamente il documento inviato.
Molteplici sono i vantaggi della trasmissione della denuncia on-line:
– si può avviare l’iter da casa, dall’ufficio o da ogni altro luogo con evidenti risparmi in termini temporali ;
– per ratificare la denuncia negli uffici di Polizia l’utente troverà una corsia preferenziale in quanto sarà subito accolto dall’operatore;
– in caso di denuncia di furto di autovettura, la targa del mezzo viene inserita immediatamente nella banca dati per cui l’autovettura diventa subito oggetto di ricerca da parte delle forze di polizia.