L’orchidea per i bambini dell’Unicef “fiorisce” a Lanciano

29 settembre 2010 0 Di redazione

È un’ «Orchidea dell’UNICEF per i bambini» la gande iniziativa di solidarietà che l’UNICEF, il 2 e 3 ottobre (in concomitanza con la festa dei nonni), realizzerà in tutta Italia per raccogliere fondi in favore dei bambini dell’Africa Centrale e Occidentale.
L’orchidea dell’Unicef sboccerà in diverse piazze italiane e anche in quella di Lanciano (Piazza Plebiscito) grazie ai volontari dell’Associazione “Vigili del Fuoco in Congedo”-Volontariato di Protezione Civile.
I fondi raccolti finanzieranno un pacchetto di interventi capaci di salvare la vita a migliaia di bambini: l’ACSD (Accelerated Child Survival and Development).
Grazie ai fondi raccolti nelle precedenti edizioni, questa strategia è stata già applicata in alcune aree del mondo ed ha consentito di ridurre la mortalità infantile del 20%.
È una strategia vincente perché si basa sulla distribuzione integrata di zanzariere, vaccini, alimenti terapeutici, vitamine, sali reidratanti, a tutta la popolazione e in modo capillare.
L’obiettivo 2010 dell’Orchidea UNICEF è quello di raggiungere 230.000 bambini. Con una donazione minima di 15,00 euro è possibile ricevere in regalo l’Orchidea e aiutare l’UNICEF a raggiungere questo obiettivo.
I veri protagonisti delle giornate dell’«Orchidea in piazza» saranno gli oltre 15.000 volontari dell’UNICEF. Uniamoci a quelli della Protezione Civile di Lanciano che con il loro motto “Aiutaci ad Aiutare” ci invitano ad andare in piazza Plebiscito il 2 e 3 ottobre a scegliere l’Orchidea Unicef che possiamo regalare ai nostri nonni per la loro festa. È un gesto che vale una vita!