Maxi evasione fiscale, scoperta dalla Guardia di Finanza, in Campania

20 settembre 2010 0 Di redazionecassino1

Una maxi frode fiscale è stata svelata dalla Guardia di Finanza di Napoli, su mandato della Procura della Repubblica di Nola. Le Fiamme Gialle stanno eseguendo arresti e sequestri patrimoniali per un valore di circa 8 milioni e 500mila euro nei confronti di persone ritenute responsabili di una vasta frode e di evasione fiscale.
Le indagini, durate due anni, hanno consentito di svelare un sistema di “scatole cinesi” costituito da società che, attraverso centinaia di punti vendita dislocati su tutto il territorio nazionale, ha occultato al fisco redditi per circa 160 milioni di euro, recuperati a tassazione.